MyFluffy

OGGI LAVIAMO I CUSCINI

OGGI LAVIAMO I CUSCINI

E già, proprio come le lenzuola anche i cuscini vanno lavati regolarmente. Dovresti preoccuparti di farlo almeno ogni 3/4 mesi. Mentre dormi, anche il cuscino assorbe le cellule morte della pelle e col tempo è inevitabile che si accumulino. Disgustoso vero? Ecco allora pochi e semplici passaggi per farli tornare nuovi e puliti.

Prima di trattarli con qualsiasi lavaggio, una buona abitudine è quella di lasciarli al sole per eliminare l’umidità in eccesso. Da evitare, ovviamente le giornate umide per non peggiorare le cose.

È sicuro lavare i cuscini in lavatrice? La risposta è: dipende! Per i cuscini in piuma ad esempio la lavatrice non è un problema, anche se vanno evitate le alte temperature, per non rischiare che il materiale di riempimento si restringa troppo. Storia diversa per i cuscini in memory; questi si aspettano di essere lavati a mano.

Quando invece si ha poco tempo a disposizione si può optare per l’aspirapolvere. Si, anche questo è un ottimo rimedio e soprattutto veloce. Passiamo all’asciugatura. Per l’asciugatura dei cuscini in piuma ad esempio, possiamo utilizzare l’asciugatrice a basse temperature, mentre quelli in schiuma come il memory dovranno essere lasciati al sole.

Importante: i cuscini, tutti, indipendentemente dal materiale che hanno all’interno dovranno essere riutilizzati solo dopo una asciugatura perfetta o si rischia la muffa. Se dopo il lavaggio, i tuoi cuscini risultano ancora maleodoranti o non riprendono più la forma che avevano appena acquistato è meglio cominciare a valutare l’acquisto di un bel cuscino tutto nuovo. Questo, proprio come il materasso, svolge una funzione essenziale per garantire una buona notte di sonno. Sul nostro sito trovi una selezione di cuscini per accontentare tutti. Dal cuscino in memory, a quello in gel termoregolante fino al cuscino per chi soffre di cervicale. A te la scelta. 

Lascia un commento: