MORNING ROUTINE

La sveglia suona che sei già in ritardo, ti alzi e di fretta ti vesti, prendi le tue cose e sbatti la porta di casa per uscire. Se questa appena descritta è la tua morning routine fermati a leggere questo articolo. Forse è arrivato il momento di cambiare abitudini mattutine.

Tradotto la morning routine è iniziare la giornata con un’ intenzione specifica. Ti alzi e sai già cosa fare, mettendo però al primo posto il tuo benessere. Punto!

Non tutte le routine mattutine sono uguali. Sui social si trovano tante dritte al riguardo. Le più comuni? Acqua e limone appena svegli, esercizi di respirazione o allenamento. Aspetta un attimo; la cosa fondamentale da comprendere è che prima di creare la tua morning routine, dovresti stabilire le tue intenzioni. Cosa ti aspetti dalla giornata che hai davanti? Migliore salute? Felicità? Essere più produttiva? Scopri quali sono i tuoi obiettivi e da questi crea la tua morning routine. Un consiglio però che vale per qualsiasi obiettivo è quello di creare una lista di cose da NON fare.

Dopotutto è più facile smettere determinate abitudini che cercare di averne di nuove. Una volta stilata, se seguita alla lettera ci porterà inevitabilmente ad avere più tempo per noi. Tempo ben speso. Ad esempio controllare i social appena svegli è un’ abitudine comune a molti. Perché non cancellare questa abitudine, praticamente inutile e rimpiazzarla con una breve seduta di yoga? Oppure un pò di risveglio muscolare? Vuoi mettere la differenza!!! A proposito di allenamento; altro piccolo accorgimento. Se nelle tue intenzioni mattutine c’è un pò di allenamento fisico, un piccolo ma valido rimedio potrebbe essere quello di lasciare i tuoi abiti da palestra vicino al tuo letto. Così appena sveglia entrerai subito nell’ottica giusta.

Comunque, l’importante è cominciare a sostituire le abitudini brutte, noiose e dannose con alcune che possano essere davvero utili a farti cominciare bene la giornata.

RICORDA! Dal buongiorno si vede il mattino…….e non solo.

Creata la lista delle cose da non fare, fai un elenco di quelle che vorresti ritrovare nella tua morning routine e lentamente comincia ad incorporarle. Visto che siamo in vena di consigli eccone un altro importantissimo: quando la tua sveglia suona, alzati. Rimandare la sveglia di 10 minuti ancora e ancora e ancora, non farà che peggiorare le cose. Ogni volta che ti riaddormenti entri in un sonno leggero e frammentato che ti farà sentire ancora più frastornata della prima sveglia.

Per concludere: che nella tua morning routine tu voglia cominciare a leggere, meditare, allenarti, uscire con il tuo cane, passare del tempo con la tua famiglia……….fallo. È importante sviluppare una routine mattutina per alleviare lo stresso e partire alla grande. 

 

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati