LUCE BLU. NO GRAZIE!!!

Il sonno è uno dei pilastri di una buona salute. Fino a qui siamo tutti d’accordo.

La fase più importante dell’intero ciclo di sonno è la famosa fase REM. È in questa fase che la mente si prepara ad un vero e proprio viaggio interno, per recuperare le energie e proteggere i processi cognitivi. 

 

Sai quale è il SILENZIOSO KILLER che disturba questa fondamentale fase del sonno di tantissime persone?

 

LA LUCE ARTIFICIALE. 

Sottovalutata da tutti, in realtà lascia credere al nostro cervello che quella sia una luce solare e in automatico blocca la produzione di melatonina (l’ormone più importante per un buon sonno). L’aspetto ancora più gravoso è che non interrompe il sonno, come se ci svegliassero di colpo, ma danneggia lentamente tutto il ciclo della nostra dormita. 

Questo significa che gli schermi di TV, smartphone e PC rovinano la qualità del riposo notturno e tutti, più o meno inconsapevolmente, ne stiamo subendo gli effetti negativi. I rimedi più scontati, possono essere coricarsi in una stanza completamente buia, oppure usare una mascherina per gli occhi. 

 

Va però specificato che questa luce artificiale andrebbe evitata nelle ore serali soprattutto nel pre-nanna. Ma come resistere dopo una dura giornata, alla nostra serie TV preferita magari sdraiati su un comodo letto? Una soluzione più che valida potrebbe essere quella di indossare occhiali specifici per bloccare le luci blu. Se ne trovano di diversi modelli in commercio e magari seguendo i feedback di chi li ha già acquistati, ognuno può scegliere il modello che fa al caso suo. 

 

È scientificamente provato che, regolando gli ormoni che governano il ciclo sonno veglia, si avrà una consistente riduzione dello stress, una maggiore energia al mattino e una mente più lucida durante tutta la giornata. 

 

Già da stasera, magari comincia con lo spegnere le luci della tua camera, imposta il timer della TV e lascia lo smartphone fuori dalla stanza da letto (se è troppo almeno spegnilo!!!) per vedere che giovamenti trovi.

 

Male non farà!

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati