INSONNIA E MATERASSI SCADENTI

E’ ufficiale, i materassi scadenti aumentano il rischio d’insonnia. E questo vale anche per i soggetti che normalmente non hanno disturbi. Una delle cause, di un sonno frammentato, con molti risvegli durante la notte è da collegare proprio ai materassi di bassa qualità. 

 

Ma perché? Ad esempio, un eccessivo calore notturno, dovuto a materiali non traspiranti, aggrava la qualità del sonno anche se non ce ne rendiamo conto.

 

 I materassi scadenti, inoltre, non hanno la capacità di farti recuperare la naturale posizione del corpo, proprio perché i materiali utilizzati sono dei semplici imbottitori, con nessuna capacità di adattarsi al nostro modo di dormire. 

 

Un riposo superficiale o frammentato, comporta una serie infinita di disturbi, tra cui: senso generale di malessere e una maggiore irritabilità, diminuzione della capacità di concentrazione con un possibile peggioramento nel rendimento sociale e lavorativo. Sintomi fisici, quali mal di testa, formicolii, stati tensivi e addirittura sintomi gastrointestinali. E se analizziamo poi, cosa può capitare ai soggetti allergici, se non usano materassi adatti, i disturbi possono essere addirittura peggiori. 

 

Fatti un favore, per te e per la tua famiglia; concediti un materasso di elevata qualità, made in Italy e certificato. Avrai solo benefici e un sonno migliore garantiti. Chi ha provato Fluffy, ha addirittura raccontato che la mattina non riesce a svegliarsi, per quanto dorme bene!!!

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati